Gruppo IFE


» foto gallery









GRUPPO I.F.E. srl è un’azienda che si propone sul mercato con substrati per funghi cardoncelli (pleurotus eryngii) prodotti con metodologie e tecnologie innovative.
L’azienda seleziona direttamente dall’ambiente diversi ceppi di eryngii dalle varie caratteristiche organolettiche, visive e di resistenza climatica proponendo sul mercato substrati preincubati per tutto l’anno e conferendo all’attività dei fungicultori una professionalità e programmazione tipicamente industriale.
I substrati vengono venduti in blocchi di circa 4 kg confezionati in film plastico e disponibili per la vendita sfusi o su pallet di varie dimensioni.

GRUPPO I.F.E. garantisce assistenza e sistematicità avvalendosi delle proprie competenze scientifiche studiando:

  • metodologie e tecnologie di controllo delle patologie nella filiera di produzione di funghi eduli;
  • metodologie e sistemi di sicurezza per la qualità alimentare;
  • risparmio di energia nella produzione serricola dei funghi;
  • igiene e sanità nella produzione di pani;
  • studi per la valorizzazione del fungo cardoncello e delle sue principali qualità;
  • automazione nella produzione dei pani;
  • principi attivi di interesse nutrizionale.

Metodo e ricerca consentono di ottenere rendimenti sempre crescenti.

IL TERRITORIO:

GRUPPO I.F.E. è situata nel territorio di Matera, luogo dalle peculiarità geografiche e naturalistiche uniche. Patrimonio UNESCO, all’aspetto geomorfologico affianca quello vegetazionale e faunistico con singolare ed originale espressione. La Murgia materana, situata all’estremità orientale della Basilicata, rappresenta habitat naturale del fungo cardoncello.

IL PROCESSO PRODUTTIVO:

Le operazioni che preludono alla produzione del composto sono la trinciatura, la miscelazione e l’inumidimento della paglia di cereali e altri supplementi biologici.
Segue il confezionamento del substrato in sacchetti termo-resistenti e il processo di sterilizzazione allo scopo di abbassare il sistema immunitario del composto allo scopo di prepararlo alla successiva fase di inoculazione del micelio che avviene in condizioni di sterilità.
Successivamente il substrato viene posizionato in stanze di incubazione a temperatura controllata dove il micelio si sviluppa.
Terminata tale fase il prodotto è pronto per essere destinato alla produzione in pieno campo presso aziende agricole.